Veicoli senza assicurazione e con revisione scaduta: pioggia di sequestri e sanzioni

Foto archivio

JESI – Tolleranza zero contro chi guida sprovvisto di assicurazione o con la revisione dell’auto scaduta, costituendo un grave pericolo per se stessi e per gli altri. La Polizia locale rafforza il suo impegno sul fronte della prevenzione in strada ed i risultati evidenziano risultati importanti, ma al tempo stesso che destano forte preoccupazione: nel mese di marzo sono stati ben 12 i veicoli sorpresi a circolare senza assicurazione e addirittura 88 non in regola con la revisione. Ai conducenti dei primi è stata elevata una severa sanzione (849 euro) ed è stato loro sequestrato il veicolo; per i secondi è arrivata l’inevitabile multa di 169 euro.

I risultati sono il frutto di una intensa attività di controllo in strada che ha visto a impegnate 33 pattuglie della Polizia locale per 17 dei 31 giorni di marzo, quasi sempre dotate di  targa system, l’apparecchiatura elettronica che consente con un lettore ottico di individuare immediatamente i veicoli che circolano sprovvisti di assicurazione o con la revisione scaduta. Oltre 11.600 i veicoli esaminati dal targa system, mentre i veicoli fermati sono stati 155. Nell’ambito delle attività sono state accertate altre 15 violazioni al Codice della strada, di cui 6 hanno comportato il ritiro della patente. Effettuati inoltre ulteriori due sequestri di veicoli in sosta sul suolo pubblico sprovvisti di assicurazioni.

Tutte le contestazioni al Codice della strada sono state effettuate immediatamente dalle pattuglie, e dunque senza invio della sanzione a casa per posta. Questo ha consentito ai conducenti fermati di poter beneficiare dell’opportunità di una riduzione del 30% dell’importo con pagamento entro i primi 5 giorni. L’agevolazione del pagamento on line, consente di poter effettuare il versamento comodamente da casa, senza necessità di recarsi in banca o alle poste.

Nello stesso mese di marzo – probabilmente grazie anche alla costante presenza sul territorio delle pattuglie della Polizia locale – si è registrato un minor numero di incidenti stradali rilevati: 15 in tutto nel territorio comunale, a fronte dei 31 dello stesso periodo dello scorso anno. Nei primi tre mesi del 2018 si riduce così esattamente di un terzo il numero di incidenti rilevati dalla Polizia locale: 88 rispetto ai 59 dello stesso periodo dell’anno prima.

La Polizia locale in questi primi mesi dell’anno è retta dal dott. Mauro Torelli, dirigente dell’Area Servizi alla Persona, coadiuvato dal vicecomandante Filippo Peroni. Il 2 maggio prenderà servizio il nuovo comandante Giorgio Benvenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*