Andreea non si trova, il caso su Chi l'Ha Visto: ancora nessuna segnalazione | Password Magazine

Festival Pergolesi

Andreea non si trova, il caso su Chi l’Ha Visto: ancora nessuna segnalazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Andreea in una foto recente condivisa dalla trasmissione "Chi l'ha visto"

JESI – Nessuna segnalazione o notizia su Andreea, la ragazza di 27 anni di Maiolati Spontini scomparsa il 12 marzo scorso dopo una festa con amici in un casolare.

Questo è quello che viene riportato dalla trasmissione di Rai 3 di Federica Sciarelli Chi l’ha visto, nella puntata di mercoledì 6 aprile, dopo 25 giorni dalla scomparsa della ragazza, arco di tempo in cui nemmeno le indagini dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile sono andate a buon fine.

Nonostante questo, è stato dato un chiarimento in merito al post di Facebook pubblicato dall’attuale fidanzato di Andreea e finito sotto i riflettori di Chi l’Ha Visto, in cui venivano riportate parole durissime contro qualcuno e una frase in rumeno – come Andreea è rumena – . finale che significa addio per sempre. Contattato dal programma il ragazzo afferma: «I Carabinieri mi hanno detto di non rilasciare interviste, il post su Facebook era vecchio e non era riferito ad Andrea». In seguito aggiunge: «Era successo altre volte che lei andava via dopo una litigata, non ho voluto avvertire la madre per questo. Il telefono non l’ho sequestrato me l’ha messo lei in tasca ed è andata via. Così tanto tempo non era successo mai, per me vale la pena cercarla». Il fidanzato ha dichiarato inoltre di non averla vista quando ha abbandonato il casolare in macchina 15 minuti dopo di lei, il che suggerisce che le sia successo qualcosa o che abbia incontrato qualche malintenzionato per strada. Andreea la mattina del 12 marzo avrebbe litigato con il suo fidanzato e se ne sarebbe andata a piedi in direzione Moie, come confermato dagli amici presenti alla festa :«L’abbiamo vista andare via alle 7 a piedi in direzione Moie molto arrabbiata. Lui si è tenuto il telefono, lei si è arrabbiata ed  è andata via. Quindici minuti dopo lui è andato via e io sono rimasto».

Che Andreea scomparisse per qualche ora o per un giorno sembrava un comportamento comune della ragazza, come hanno confermato dalle fonti vicine a lei; a preoccupare amici e familiari è il tempo trascorso. La trasmissione ha contattato anche l’ex ragazzo di Andreea, che attualmente si occupa del cane della ragazza e che ha fornito l’immagine del cappellino rosa con cui è stata vista l’ultima volta. Il ragazzo racconta della volontà di Andreea di cambiare vita e ritornare se stessa e rivela di averla vista e parlato con lei il giorno prima della scomparsa: «Mi ha chiesto di andarla a prendere il giorno dopo, non so precisamente dove, voleva che la portassi da me o dalla madre per passare un mese in tranquillità per poi andare via e non far sapere a determinate persone dove. Poi mi ha detto che sarebbe rimasta lì quella sera e di sentirci il giorno dopo, ma da lì non l’ho più sentita. Non era la prima volta che lo faceva, mi sono arrabbiato, era il suo solito discorso, dice una cosa e poi non la fa. Potrebbe esserle successo qualcosa perché si sarebbe fatta viva, lei si sarebbe messa in contatto con me o venire a piedi a Jesi come ha già fatto altre volte. La speranza di rivederla non se ne andrà mai».

Andreea, occhi e capelli castani, è alta 1 metro e 68 cm, ha diversi tatuaggi sul corpo e sulle dita della mano sinistra. Al momento della scomparsa indossava un giubbotto bianco, una felpa grigia con la stampa di Tom&Jerry sul davanti e la stessa stampa anche sui jeans, un paio di scarponcini neri; ha con sé uno zainetto verde fluo, un cappellino con rosa con le orecchie di gatto. Se qualcuno l’avesse vista chiami subito il 112.

C.P.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.