Antenna a Pianello Vallesina, pareri negativi alla conferenza dei servizi | Password Magazine
Festival Pergolesi

Antenna a Pianello Vallesina, pareri negativi alla conferenza dei servizi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE ROBERTO –  Si è svolta oggi, giovedì 11 giugno, la conferenza dei servizi per la pratica dell’installazione di una antenna da parte di una ditta privata su terreno privato. Come già evidenziato, i pareri negativi espressi da Commissione paesaggistica, Sovrintendenza e Comune di Monte Roberto hanno confermato i presupposti di tutela paesaggistica e della valorizzazione urbanistica nonostante il parere di compatibilità da parte dell’Arpam.

«Un grazie particolare – fa sapere l’Amministrazione comunale – va rivolto ai nostri dipendenti comunali e in particolare al nostro responsabile dell’ufficio tecnico, nonché responsabile del procedimento.
Grazie alla scrupolosità, competenza, attenzione e professionalità con le quali hanno gestito tutto il complesso iter, in armonia e costante confronto con l’Amministrazione, è stato raggiunto un diniego opportunamente ed ampiamente motivato che consente di confermare un principio programmatico essenziale per noi, ovvero la tutela paesaggistica del nostro splendido territorio.
Crediamo che l’approccio istituzionale basato proprio sul principio della tutela paesaggistica sia la cifra distintiva del nostro modo di amministrare e di gestire certe situazioni che prevedono studi approfonditi, dubbi costanti e confronti determinanti con tutti gli attori istituzionalmente coinvolti.
Un approccio che continuerà ad essere utilizzato coerentemente anche negli sviluppi di tutte le pratiche, garantendo qualsiasi attività necessaria per rispettare il valore del nostro territorio».

La richiesta di realizzazione di un nuovo impianto di telefonia mobile da installare presso l’area sita in via San Pietro, su terreno privato (con un palo porta antenne e parabole di 30 mt.+3 mt. di pennone e 15 apparati remotizzati configurati per frequenze 800,900,1800,2100,2600 Mhz, pertanto NO 5G) era pervenuta in Comune nel mese di marzo. La pratica ha così seguito l’iter previsto, acquistando diversi pareri tecnici:

  • Contrario da parte della commissione locale per il paesaggio in data 26/03/20;
  • Contrario da parte della Sovrintendenza in data 11/04/20;
  • Compatibilità del progetto da parte dell’ARPAM in data 20/04/20.

Con Delibera di Giunta n.56 del 15/05/20, l’Amministrazione aveva preso atto del parere tecnico negativo del Responsabile dell’Ufficio Tecnico autorizzandolo a rappresentare il Comune di Monte Roberto nella conferenza dei servizi di oggi convocata, come previsto, dal Responsabile SUAP del Comune di Monte Roberto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.