Castelbellino, un murales dedicato a Nikita a un anno dalla scomparsa | Password Magazine

Castelbellino, un murales dedicato a Nikita a un anno dalla scomparsa

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELBELLINO – È stata presentata sabato 6 marzo l’opera dedicata a Nikita Panfoli, studente del Liceo artistico e giocatore di rugby di Castelbellino scomparso un anno fa a soli 16 anni.

Si tratta di una composizione che sarà installata sulla rampa del sottopasso che collega la stazione di Castelbellino-Montecarotto con la pista ciclabile. L’iniziativa, voluta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelbellino, è realizzata grazie alla collaborazione con il Liceo Artistico E. Mannucci di Jesi ed in particolare alla classe 4A.
NIkita Panfoli
L’opera sarà un inno alla vita e alla vita di Nikita. Motivi principali sono lo sport, l’arte, la musica, la storia. Più nello specifico si farà cenno al rugby, con l’inserimento di un disegno dello stesso Nikita e a tutti gli interessi e gli ideali del giovane, riletti dai suoi compagni e dalle sue compagne di classe.
Il murales, intende ispirare ogni giovane a ricercare ideali, a coltivare interessi e passioni, a trovare la giusta motivazione per superare gli ostacoli. Il progetto prevede la realizzazione e l’installazione del murales su pannelli successivamente montati sul posto.
 «L’obiettivo – fa sapere il Comune di Castelbellino – è anche quello di valorizzare questo spazio, molto frequentato, in ogni stagione, sia dai residenti sia da chi proviene da altri comuni, con linguaggi creativi contemporanei.
Il lavoro, in sede scolastica, è  coordinato e supervisionato dai professori Samuele Verdecchia e Massimo Ippoliti. Un ringraziamento particolare, da parte dell’Amministrazione comunale, va alla Vibroedil, che ha offerto un significativo contributo per la realizzazione del progetto».
Ora tutto dipende dal ritorno a scuola in presenza per il completamento dell’opera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.