Coronavirus, primo caso positivo nella provincia di Ancona | | Password Magazine

Coronavirus, primo caso positivo nella provincia di Ancona

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – «Il Gores mi ha comunicato in questi minuti l’esito positivo al test del Coronavirus di ulteriori due tamponi, uno proveniente dalla provincia di Pesaro Urbino e uno dalla provincia di Ancona». Così comunica il presidente della Regione Luca Ceriscioli: «Salgono dunque a 24 i tamponi positivi, 23 a Pesaro Urbino e uno nella provincia di Ancona».

Una quadro che fa già presagire una possibile chiusura di scuole e manifestazioni di pubblico interesse anche per la prossima settimana, data l’intentizione di Ceriscioli di richiedere al Governo l’inserimento delle Marche tra le regioni rosse nel nuovo decreto atteso per domani.

«Tengo fede – prosegue Ceriscioli- all’impegno di comunicarvi tutte le informazioni in tempo reale, anche se non sempre positive, perché, come già detto, credo che ognuno debba avere la possibilità di valutare tutte le notizie e riconoscere così, evitandole, le fake news, che creano preoccupazione e angoscia immotivata. Ricordo che i cittadini che dovessero avere dubbi rispetto alle proprie condizioni di salute non devono recarsi al pronto soccorso o negli studi dei medici di medicina generale, ma devono telefonare a questi ultimi, alla guardia medica o al numero verde 800936677 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20)».

Una situazione che preannuncia una possibile chiusura di scuole e manifestazioni di pubblico interesse anche per la prossima settimana, data l’intentizione di Ceriscioli di richiedere al Governo l’inserimento delle Marche tra le regioni rosse nel nuovo decreto atteso per domani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.