Frasassi: scoperta una nuova cavità dal CAI Jesi

JESI – Il CAI Jesi ha appena ufficializzato la scoperta di una nuova cavità nella zona Frasassi, già denominata “Grotta della Via Crucis”.

Diversi tentativi esplorativi, sul versante del monte Frasassi, non avevano finora prodotto nulla rispetto a quanto già noto negli ultimi 47 anni, ma la sensazione e le ipotesi facevano pensare a che qualcosa dovesse ancora venire alla luce.

Precisamente nell’area di San Vittore di Genga, questa via d’accesso appena trovata risulta strettissima, nascosta tra detriti di varie piccole frane e diverse piante, ma una consistente corrente di aria fredda percepibile ne ha fatto subito capire l’importanza. Ulteriori altri punti di soffio nelle vicinanze fanno pensare ad un antico ingresso probabilmente ricoperto da varie frane.
Lo speleologo scopritore, Antonio Piazza, è stato supportato da uno studio geologico (tuttora in corso) e dal gruppo GSJ per il monitoraggio e sta già ricevendo diversi complimenti sui social.

Il lavoro da fare sarà ancora molto lungo ma la fiducia di scoprire quanto da tempo ipotizzando è sicuramente, ad ora, molto alta.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*