Jesi, incendio al Centro Ambiente: va a fuoco un container | Password Magazine

Jesi, incendio al Centro Ambiente: va a fuoco un container

L'incendio alle 17.30 di oggi, due autobotti dei vigili del fuoco a lavoro. L'ira di un residente: «Ecco perché il centro non dovrebbe stare qui»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Vigili del fuoco a lavoro questo pomeriggio al centro ambiente di viale Don Minzoni. Intorno alle 17.30, per cause ancora da accertare, le fiamme hanno avvolto un container scarrabile con all’interno piccoli elettrodomestici. Dopo un primo tentativo di spegnere le lingue di fuoco, gli operatori, rendendosi conto di non riuscire a domare l’incendio, hanno dato l’allarme al 115. Sotto gli occhi dei cittadini che erano lì per lo smaltimento dei rifiuti, sono arrivati i pompieri con due autobotti. Il rogo è stato circoscritto e spento con schiuma anticendio e acqua, anche se resta nel quartiere un forte odore di plastica bruciata. Per fortuna non si segnalano persone coinvolte.

0 (9)

«Speriamo che non si sia fatto male nessuno e che non si sia prodotta diossina» commenta Daniele Fancello, noto per il suo ruolo di presidente provinciale dell’Anpi e residente nel quartiere. «Ecco perché il centro ambiente non dovrebbe stare qui, nel cuore della città  – dice -. Ero di ritorno da una passeggiata, come consentito dalle nuove disposizioni sul virus, quando ho visto il fumo e avvertito il forte odore». Abitando a due passi, Fancello evidenzia anche un’altra problematica: «Ora che sono stati tolti i cassonetti per gli sfalci, ogni pomeriggio, compreso oggi, lungo viale Don Minzoni le auto in coda sono sempre di più».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.