Morro d'Alba, borgo dell'Amore per San Valentino | Password Magazine

Festival Pergolesi

Morro d’Alba, borgo dell’Amore per San Valentino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MORRO D’ALBA – Da venerdì 11 a domenica 20 Febbraio 2022, per ben due weekend, a Morro d’Alba il rosso rubino del famoso vino Lacrima si confonderà con il rosso “passione”, del Borgo dell’Amore. Il suggestivo scenario del camminamento di ronda più romantico delle Marche, La Scarpa, illuminata dalle candele e avvolta dalla musica, sarà al centro delle iniziative dedicate agli innamorati e non solo.

Nel weekend gli amanti della musica potranno godersi una passeggiata romantica, lungo il panoramico Camminamento di ronda la Scarpa, unico in Europa, osservando un paesaggio mozzafiato che va dai monti Sibillini fino al mare Adriatico e al Conero. I visitatori saranno accompagnati da melodie avvolgenti, e la passeggiata sarà ancora più suggestiva al tramonto, quando, spente le luci, il camminamento si vestirà di una magica atmosfera grazie alle candele, che doneranno a questo singolare monumento architettonico un volto ancora più affascinante.

All’ingresso del Camminamento di ronda gli innamorati troveranno il Cartello del bacio, ideato dall’associazione Borghi più belli d’Italia nelle Marche che suggerisce La Scarpa, come il luogo indicato per scambiarsi il più naturale gesto d’amore. Lungo il percorso, gli innamorati potranno raccogliere nel selfie corner Parlami d’Amore, dei bigliettini con frasi poetiche da donare o tenere per sé. In quello spazio, anche uno speciale bookcrossink dedicato all’Amore. Il borgo è ricco di angoli romantici e incantevoli scorci medioevali, ma anche presso le attività commerciali aderenti i visitatori potranno trovare un vaso con dei bigliettini con dedica d’amore, e fra questi ce ne saranno alcuni speciali con la possibilità di ricevere un premio a sorpresa.

Presso le stesse attività commerciali si troveranno in vetrina alcuni Consigli letterari, a cura della Biblioteca comunale, dedicati al tema di San Valentino e non solo. Sarà l’occasione per unire l’acquisto dei prodotti alla scelta di un libro da prendere in prestito. I libri e le decorazioni ispirate all’amore, contribuiranno a rendere ancora più coinvolgente l’atmosfera del borgo.

In piazza Romagnoli, si potrà sedere sulla panchina degli innamorati mentre Il pozzo dei desideri, per l’occasione, raccoglierà i Pensieri d’amore da loro scritti. Fra questi, una giuria sceglierà il più bello, l’autore vincerà una cena per due persone presso il “Ristorante dal Mago” di Morro d’Alba.

Il tramonto è di sicuro il momento più magico nel borgo, il luogo suggerito per vivere le emozioni più intense è la Torre panoramica Federico I (Il Barbarossa), che volgendo a est consente di godere degli ultimi istanti di luce, accompagnati dalla musica e magari un calice di vino. È il luogo ideale per una dichiarazione o un ricordo importante. Gli amanti della fotografia non potranno fare a meno dedicargli uno scatto.

La visita nel borgo dell’amore potrà essere accompagnata da un aperitivo romantico presso il Bar Monica, in piazza Tarsetti, che dedicherà agli innamorati un angolo tutto per loro. (Info e prenotazioni al 339 2166399).

La sera di San Valentino e nei weekend la pizzeria e i ristoranti del borgo, fra tradizione e gusto, sapranno conquistare i sensi degli innamorati, mentre le cantine accoglieranno chi intende unire all’amore l’acquisto e una degustazione dei vini del territorio.

Domenica 13 e 20 febbraio, è prevista una visita guidata gratuita al borgo (Prenotazione obbligatoria al 328 5487491 Assessorato Cultura e Turismo). Ogni sabato e domenica è possibile visitare i Sotterranei del Castello dove è allestita la mostra fotografica di Mario Giacomelli e il Museo Utensilia, con una raccolta ragionata di strumenti della cultura mezzadrile e un’attività di gioco per rendere più interessante l’ambiente anche ai piccoli visitatori (a partire dai 3 anni). Orari di apertura sabato e domenica 10-12/16-19. L’Ingresso di coppia ai Sotterranei del Castello sarà di 1 euro, esibendo lo scontrino di un acquisto (di qualsiasi entità) effettuato sul territorio. Per info 328 5487491 Assessorato Cultura e Turismo.

Sarà gratuito per tutti, invece, l’ingresso alla mostra “Il giocattolo antico”, che per l’occasione estende l’apertura per altre due settimane presso, l’Auditorium Santa Teleucania. Un vero e proprio tuffo nel passato, con oggetti di antiquariato, preziosi e raffinati, in collaborazione con il Museo del giocattolo antico di Senigallia. Sarà visitabile la domenica 13 e 20 febbraio, dalle 16 alle 18.

A cura dell’Associazione Insieme si può fare è invece l’iniziativa Cuori nel borgo: tutti sono invitati a creare piccoli cuori, di qualsiasi materiale, sempre nel rispetto dell’ambiente, in cui scrivere da un lato un pensiero o un disegno a tema San Valentino, dall’altro la frase “Amati per Amare” – APS “Insieme si può fare”. Nei giorni dal 11 al 20 febbraio si dovranno mettere i cuori in punti di passaggio del borgo in modo che qualcuno li possa trovare. Il fortunato dovrà semplicemente fare una foto al cuore e postarlo sulla sua pagina Facebook/Instagramm taggando Morro d’Alba – Eventi nel borgo, Visita Morro d’Alba o sul profilo dell’associazione, con #borgodellamore2022 #morrodalba.

Nel gelido febbraio marchigiano, nei giorni che il calendario dedica all’Amore, Cupido sceglie Morro d’Alba per scagliare le sue frecce agli innamorati. Fra calici di vino, musica e magiche atmosfere, il borgo scalda i cuori e inebria i sensi.

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.