Movida, il candidato Fiordelmondo (centrosinistra) fa chiarezza sul programma | Password Magazine

Festival Pergolesi

Movida, il candidato Fiordelmondo (centrosinistra) fa chiarezza sul programma

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Movida, il candidato di centrosinistra Lorenzo Fiordelmondo fa chiarezza sulla questione in risposta ai commenti apparsi sui social di alcuni gestori di attività di somministrazione e operatori dello spettacolo. A preoccuparli, in particolare, è il punto del programma di ‘Jesi Città Futura’ che prevede la rielaborazione del regolamento comunale per l’apertura dei locali pubblici per la somministrazione di bevande e alimenti, con ‘divieto di asporto e bivacco nelle ore notturne’.

«Alla luce di qualche richiesta di chiarimento, che ho già avuto modo di affrontare direttamente con i gestori dei locali, approfondisco la questione dell’asporto – spiega Fiordelmondo-. Chiariamo: ad asportare sono gli utenti e non i somministratori. Ciò significa che chi prenderà qualcosa da bere potrà tranquillamente consumare il suo drink nelle adiacenze del locale. Il controllo è un onere a carico dell’amministrazione e non dei somministratori. Una cosa che attiene alla cura e alla bellezza della nostra città. Per questo è tra le proposte del capitolo “Cultura”, che non pone l’obiettivo di disciplinare le attività del centro ma quello di stimolare il senso civico comune».

E sui timori legati a limiti di orario nell’attività di somministrazione di cibi e bevande risponde: «Non abbiamo previsto nulla rispetto ai limiti di orario, non sta scritto da nessuna parte nel programma. A riguardo non abbiamo previsto nulla che modifichi la situazione attuale».

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.