Astralmusic

Piazza Pergolesi, cantiere nascosto da alte barriere. Interpellanza del PD

JESI – Piazza Pergolesi, proseguono i lavori in corso all’interno del cantiere non senza qualche polemica. Cittadini e commercianti lamentano che la recinzione è troppo alta e imponente, togliendo alla vista le operazioni che porteranno al restyling della piazza e allo spostamento del monumento.

Un malcontento raccolto dal PD che, tramite la consigliera comunale Emanuela Marguccio, ha depositato un’interpellanza da discutere nel prossimo Consiglio comunale per fare luce sulla questione. «Il cantiere costruito per la riqualificazione di Piazza Pergolesi, considerata la sua maestosa imponenza, non permette di osservare da vicino i lavori – si legge nel documento sottoscritto dalla consigliera Marguccio – l’unica apertura che permette di vedere quanto accade all’interno della Piazza è troppo lontana dalla zona di intervento. La riqualificazione della Piazza è di pubblico interesse e, come avvenuto costantemente in passato, i lavori, iniziati con l’abbattimento di sei alberi che costituivano un’ importante  area verde in pieno centro, dovrebbero essere ben visibili ed osservabili da ogni angolazione».

La “muraglia” ha generato malcontento anche tra i commercianti di vicolo San Nicolò e via XV Settembre, preoccupati perché il cantiere in oggetto, così come realizzato, toglie di fatto visibilità alle loro vetrine, tanto che si sono visti costretti a chiedere un incontro con  l’Amministrazione per far presenti le loro ragioni.

Tramite l’interpellanza, la consigliera chiede al sindaco Bacci e alla Giunta: «Quali sono i motivi  per i quali si è presa la decisione di erigere un cantiere che non permette  di vedere con chiarezza cosa accade al suo interno e di fatto crea evidenti  problemi agli esercizi commerciali coinvolti e se, visto quanto evidenziato in premessa, è stata valutata la possibilità di  poter rendere maggiormente visibile lo svolgimento dei lavori all’interno della piazza, anche al fine di ridurre l’impatto visivo del cantiere?».

 

 

2 Commenti su Piazza Pergolesi, cantiere nascosto da alte barriere. Interpellanza del PD

  1. Ma invece di fare una cosa inutile e dannosa (vedi abbattimento di alberi ????) e spostamento di qualche metro del monumento. Con i soldi (che il Comune dice sempre di non avere), non si potevano tappare buche, rifare marciapiedi, curare e potare le piante che ci sono.

  2. Un cantiere in pieno centro storico formato da pannelli di rete metallica e magari anche con rete in plastica arancione? Bellissimo, come mai non ci si è pensato? Ma la consigliera Marguccio non ha argomenti più sostanziosi da inserire nelle interpellanze? Perché non si informa, prima di omettere priorità reali per far posto a domande inconsistenti? Ecco, giusto per curiosità, uno spunto tratto dal web a proposito di cantieri (copia e incolla): http://www.cantieriinsicurezza.it/organizzazione-del-cantiere/app/recinzione-e-accesso-di-cantiere/recinzione-di-cantiere.html

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*