Si è spento Ali Mustafa, titolare del ristorante Colle Paradiso | Password Magazine
Lulù  

Si è spento Ali Mustafa, titolare del ristorante Colle Paradiso

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Non ce l’ha fatta Ali Mustafa, titolare del ristorante Colle Paradiso, scomparso mercoledì all’età di  56 anni.
Lo chef si è spento in ospedale, al Carlo Urbani, dopo aver coraggiosamente lottato contro un male che non gli ha lasciato scampo. Originario della Giordania, da quasi 40 anni Ali risiedeva in Italia, insieme alla sua famiglia. Instancabile lavoratore, non aveva fatto mai mancare ai suoi clienti cordialità e sorriso. Neanche quando la malattia diventava più forte.

L‘estate scorsa era stato vittima di un episodio di razzismo: scritte offensive erano apparse sulla segnaletica del suo ristorante. La dolcezza di Ali aveva conquistato il cuore della città, compreso quello del sindaco Massimo Bacci e dell’assessore Maria Luisa Quaglieri che non avevano mancato di offrigli supporto e solidarietà in quel momento difficile.

Tantissime le preghiere e le parole di cordoglio a lui rivolte sui social dai molti che lo conoscevano.

Sabato si svolgerà il rito funebre musulmano per dire addio al caro Ali, all’obitorio di Jesi, poi la sepoltura al cimitero Tavernelle di Ancona. Lascia la moglie e tre figli.

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.