12.400 spettatori per la 31^ Stagione di Teatro Ragazzi di Jesi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

12.400 spettatori per la 31^ Stagione di Teatro Ragazzi di Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Nuovo pienone di bambini al Teatro Moriconi di Jesi, con scolari di tutta la Vallesina per lo spettacolo “La favola di Orfeo” della compagnia Tib Teatro.

Prosegue con nuovi appuntamenti dedicati alle scuole la 31esima Stagione di Teatro Ragazzi di Jesi organizzata dall’ATGTP Associazione Teatro Ragazzi Teatro Pirata in collaborazione con Fondazione Pergolesi Spontini e con i Comuni di Jesi, Chiaravalle, Falconara Marittima, Maiolati Spontini, Montecarotto, Monte San Vito.

Per tre giorni, fino al 23 aprile, al Teatro Moriconi di Jesi, gran pienone di bambini delle scuole primarie di tutta la Vallesina per “La favola di Orfeo” della compagnia Tib Teatro di Belluno. Un pienone che conferma il successo di una manifestazione che ha registrato tra ottobre e aprile più di 12.400 spettatori, di cui oltre 10mila relativi alle recite riservate alle scuole del territorio con un incremento del 6% rispetto l’edizione 2013/14, e 2335 spettatori agli appuntamenti domenicali presentati da compagnie teatrali provenienti da tutta Italia.

Per quanto riguarda il calendario delle recite scolastiche, è stato costante l’aumento della partecipazione degli alunni frequentanti le scuole della città di Jesi, della Provincia di Ancona e anche di quella di Macerata, a conferma della forza di una stagione da 31 anni  punto di riferimento didattico e culturale per insegnanti e dirigenti scolastici di tutto il territorio. Per ciò che concerne gli appuntamenti domenicali, anche questo 31° anno di programmazione ha visto confermare la presenza del pubblico, segnale del consolidarsi di un’abitudine nonostante la crisi: trascorrere le domeniche a teatro rappresenta per le famiglie una divertente ed interessante proposta.

Grande successo e partecipazione di piccoli spettatori hanno registrato inoltre gli appuntamenti organizzati dall’ATGTP nei Teatri di Fabriano e di Sassoferrato, nell’ambito delle Stagioni di Teatro Ragazzi promosse insieme ai Comuni dell’entroterra e  il contributo dell’Amat.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.