Bufera di neve a Jesi, il comune "limitare al massimo gli spostamenti" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Bufera di neve a Jesi, il comune “limitare al massimo gli spostamenti”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
In foto via la malfa (Jesi)

JESI – Continua la perturbazione che sta colpendo la maggior parte della penisola italiana, in special modo il lato adriatico. Questo pomeriggio, verso le 16, un timido sole unito a precipitazioni per qualche ora quasi del tutto assenti, aveva fatto ben sperare e permesso di liberare quasi tutte le strade. Ma dalle 18 la neve e tornata e dopo le 20 ha iniziato, in certi momenti, a cadere con estrema forza, una bufera di neve. Sulle strade in poco tempo si è formato uno strato bianco tutt’altro che “leggero”, pericoloso per chi si fosse messo alla guida senza catene. Il comune di Jesi, che durante la giornata aveva cosparso di sale e ghiaia i tratti più pericolosi, si è immediatamente mobilitato mandando intorno alle 20:50 un messaggio tramite i suoi canali, in primis whatsapp. Un testo molto chiaro, scritto in neretto: “Si invita la cittadinanza a limitare al massimo gli spostamenti in auto“.

Un invito all’attenzione ma anche a lasciare libero lo spazio ai 12 spazzaneve che sono con tutta probabilità tornati a lavoro a pieno regime in una condizione che, allo stato attuale, non è sicuramente facile da domare in poco tempo.

Sulla pagina facebook del comune viene infatti specificato: “Fino alle ore 23 i mezzi spazzaneve saranno impegnati nella pulizia degli assi principali, con particolare riferimento alle strade che raggiungono l’ospedale. Poi, durante la notte, sarà la volta delle strade secondarie.”

 

In video, aggiornamenti che ci sono arrivati da varie città della provincia dalle 18 alle 20, una situazione dove la neve la faceva da protagonista ma che, nei minuti successivi, è ulteriormente peggiorata.

#PWLive Neve dal mare alla montagna [AGGIORNATO]Nel primo pomeriggio una pausa ma dalle 18 il ritorno della neve. Video dal comune di #Senigallia dove proprio ora è in corso una violenta nevicata, fino ad una bianca #Fabriano dove dal pomeriggio si gioca con la slitta. In video anche importanti monumenti jesini, scorci di #MonteRoberto e #Moie

Pubblicato da Password – Magazine della Vallesina su lunedì 26 febbraio 2018

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.