Colpo alla casa vinicola Silvestroni, nel bottino denaro, computer e dati

CAMERATA PICENA – Nella notte tra mercoledì e giovedì, ignoti ladri, dopo aver forzato una porta, si sono introdotti nella casa vinicola Silvestroni, in via Galvani, rovistando dappertutto e facendo razzìa di materiale informatico, computer e la somma contante di 150 euro. Secondo colpo in appena 5 mesi nell’azienda vinicola di Camerata Picena: a gennaio, erano spariti un furgone un modellino Ferrari da collezione, per il colpo complessivo da 5 mila euro. Stavolta i ladri si sono concentrati su pc e hard disk, rubando i dati aziendali e dei clienti.

Indagano i Carabinieri di Chiaravalle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*