Esperienze Esino, escursioni a piedi, in bicicletta e con canotto del fiume | Password Magazine

Esperienze Esino, escursioni a piedi, in bicicletta e con canotto del fiume

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Escursioni a piedi, in bicicletta e con canotto del fiume Esino per promuovere la sua conoscenza, tutela e sviluppo sostenibile. Dal 28 al 31 luglio, prenderà vita la seconda edizione di Esperienze Esino, iniziativa nata nel 2015 da un gruppo di associazioni (tra i quali il WWF Marche, la Riserva Ripa Bianca e Legambiente) finalizzata alla scoperta, monitoraggio e tutela del territorio del fiume Esino attraverso giornate di escursioni a piedi. L’edizione 2016 si articola in quattro giornate. Le prime tre saranno di escursioni a piedi con passeggiate sia lungo strade di campagna periferiche al corso fluviale sia direttamente nel letto del fiume. A queste giornate si aggiunge, domenica 31 luglio, “l’Esino in bicicletta”, una passeggiata in bicicletta con partenza da Sera San Quirico e arrivo a Falconara alla foce del fiume Esino, organizzata in collaborazione con l’associazione Bike Time di Jesi. Sabato 30 luglio, l’escursione dal Parco Fluviale di Castelbellino Stazione fino alla Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi, inizierà con l’evento “Esino in canotto – discesa del fiume con natanti non convenzionali” dove le persone munite di canotti, ciambelle, canoe, ecc. potranno navigare il fiume Esino fino a Ponte Pio (Jesi Ovest) e poi uscire dall’acqua per arrivare alla Riserva. L’iniziativa Esperienze Esino 2016 intende promuovere il Contratto di Fiume per l’Esino e il Distretto Cicloturistico della Vallesina, due importanti progetti che vedono come capofila il Comune di Jesi per la conoscenza e lo sviluppo sostenibile del Territorio del fiume Esino.

Comunicato da: Riserva Ripa Bianca Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.