Fiorella Mannoia incanta Jesi in una piazza da tutto esaurito - Password Magazine

Festival Pergolesi

Fiorella Mannoia incanta Jesi in una piazza da tutto esaurito

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Tutto esaurito per Fiorella Mannoia ieri sera in Piazza Federico II per il Festival Pergolesi Spontini. In una piazza da sold out, il concerto di una strepitosa Fiorella Mannoia e della sua grande band, per interpretare i brani che hanno contraddistinto la sua carriera, dagli inizi fino all’ultimo album “Padroni di Niente”. 

Fiorella Mannoia-Concerto jesi_panoramica

 Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour i musicisti Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre, Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

Fiorella Mannoia-Concerto jesi_14

Nicola Piovani, vincitore del Premio Oscar per la colonna sonora del film “La Vita è bella” di Roberto Benigni, si esibirà sul palcoscenico di Piazza Federico II mercoledì 3 agosto ore 21, protagonista di un racconto musicale con l’esecuzione di brani inediti e altri più noti, riarrangiati per l’occasione. “La musica è pericolosa – Concertato” è un racconto musicale, narrato dagli strumenti che agiscono in scena – pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. A scandire le stazioni di un viaggio musicale in libertà, Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Sul palcoscenico, con Nicola Piovani alla direzione e al pianoforte, saranno Marina Cesari al sax e clarinetto, Pasquale Filastò al violoncello e alla chitarra, Pietro Pompei alla batteria/percussioni, Carmine Iuvone al contrabbasso, Sergio Colicchio tastiere. Produzione Fondazione Musica per Roma.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.