Hummus di ceci e carote, pietanza versatile e facile da realizzare - Password Magazine

Festival Pergolesi

Hummus di ceci e carote, pietanza versatile e facile da realizzare

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine di repertorio

INCONTRIAMOCI IN CUCINA

A cura della dott.ssa Letizia Saturni –Nutrizionista e Health Coach

In settimana abbiamo scoperto i colori e i tanti benefici delle carote.

Oggi vi lascio una esotica alternativa alla classica quanto ben nota torta di carote: hummus di ceci e carote!

Con la ricetta di oggi usciamo dai confini marchigiani ma anche da quelli nazionali: Vi porterò a curiosare/sperimentare in Medio Oriente.

Una ricetta di facile realizzazione ma di antica tradizione, una crema delicata e aromatica.

1 facebook (1)

State arricciando il naso? No, piuttosto lasciatevi conquistare da questa pietanza molto versatile che si presta bene per accompagnare i felafel [pepite speziate della tradizione street food dei paesi arabi] o che può essere utilizzata come crema da spalmare fino ad essere servita, con un pizzico di paprika dolce, come complemento ad un aperitivo.

INGREDIENTI per 4 persone

200g ceci

4 carote

10g crema di sesamo

1 spicchio di aglio

20g olio di oliva

Curcuma

Cumino

Sale e pepe

La sera prima in abbondante acqua fresca lasciate reidratare i ceci per almeno 12 ore. L’indomani cuocete i in acqua bollente fin quando saranno ben morbidi. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo

Tagliate a rondelle sottili le carote

Cuocetele in acqua bollente per 15 minuti

A cottura ultimata sia dei ceci che delle carote unite tutto in un frullatore e – se necessario – aggiungete acqua tiepida fino a raggiungere una morbida consistenza. Unite tutti gli altri ingredienti e mescolate bene.

Versate il composto omogeneo in una ciotola e aggiungete 1 cucchiaio di olio di oliva e guarnite con paprika dolce … andrà letteralmente a ruba, successo garantito 

Per appuntamento: 347 4351576 – www.letiziasaturni.it

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.