Astralmusic

Mancini nuovo Ct degli Azzurri, Bacci: «Orgoglio per Jesi»

Foto da: FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio

JESI – «Spero di essere colui che riporterà l’Italia a un trionfo importante». Sono le prime parole di Roberto Mancini pronunciate questa mattina durante la presentazione al centro tecnico di Coverciano da neo Ct della Nazionale Azzurra, 52esimo allenatore di una storia lunga 108 anni. Lo jesino farà il suo debutto sulla panchina dell’Italia il 28 maggio a San Gallo in occasione dell’amichevole con l’Arabia Saudita, primo di tre test che vedranno la Nazionale opposta a Francia (1° giugno a Nizza) e Olanda (4 giugno a Torino).

«Il periodo è difficile e molto va fatto. Ho pensato che questo potesse essere il momento giusto. E’ un sogno che si avvera. Sono felice per i miei genitori. Se sono qui lo devo anche a tutti i miei allenatori, ognuno è stato importante per la mia carriera!».

Il sindaco di Jesi Massimo Bacci ha espresso parole di orgoglio nei confronti del concittadino: «Un grande in bocca al lupo a Roberto Mancini, nuovo Commissario Tecnico della Nazionale Italiana. E’ il sigillo ad una carriera straordinaria in campo ed in panchina».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*