Oltre 400 goal alla maratona calcistica “La 24ore de le Moje”

MOIE – Ben 438 goal in 24 ore, con una media di oltre 18 reti segnate ogni 60 minuti. Spettacolo, divertimento e soprattutto solidarietà: sono stati questi i fattori vincenti della dodicesima edizione della maratona di calcio a scopo benefico “La 24 ore de le Moje”, giocata nello scorso fine settimana al campo “David Brunori” di Moie. Soddisfatti gli organizzatori, i giovani del Centro Don Bosco, che hanno messo in piedi l’iniziativa in collaborazione con il Comune di Maiolati Spontini e con le sezioni locali di AvisCroce Rossa. La cifra raccolta a favore delle Missioni estere cappuccine, che stanno portando avanti diversi progetti in Etiopia è, infatti, di poco inferiore ai 500 euro.

Per la cronaca, il risultato finale è stato di 230 a 208 a favore della squadra dei Blu, che ha battuto quella dei Bianchi con uno scarto di 22 reti. Oltre 200 le persone – fra adulti, bambini, intere famiglie, giovani e appassionati di sport – scese in campo nelle 24 ore no-stop di calcio. A dare il via alla lunga maratona le formazioni dell’Amministrazione comunale (in Bianco) e quella dei Vigili del fuoco (in Blu).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*