Pagine Nuove, è la volta di Andrea Sgariglia

JESI – Il ciclo di incontri con la nuova narrativa marchigiana uscita dal concorso letterario “Pagine Nuove” arriva al traguardo con l’ultimo appuntamento di venerdì 11 gennaio, previsto alle 18, presso la Biblioteca Planettiana di Jesi, in piazza Colocci. Andrea Sgariglia, vincitore ex aequo con Gaia Coltorti della sezione romanzo, parlerà di sé e del suo libro dal titolo “Il ringraziamento”, pubblicato dalle edizioni Cattedrale.

Il romanzo di Sgariglia, ambientato nel mondo del calcio e basato su una storia vera è, secondo il critico ed editor Massimo Canalini “non solo il primo romanzo di una trilogia che l’autore ha composto intorno al calcio, ma anche una riflessione sull’esistenza e le sue fondamentali domande. A proposito delle quali, per grazia di scrittura, Sgariglia ci fornisce suggestive risposte, capaci di contagiare i lettori”.

“Pagine Nuove” il primo concorso letterario dedicato alla scrittura giovanile nelle Marche, è un progetto nato nel 2009, riprendendo un’idea di Pier Vittorio Tondelli. La manifestazione, sostenuta dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha permesso non solo di far emergere una leva di giovani scrittori under 40, selezionati da una giuria qualificata formata da critici letterari e editori ma anche di rivalutare il ruolo delle biblioteche, luoghi di incontro, di discussione e di promozione della scrittura giovanile della nostra regione.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*