Bagno di folla per Risorgimarche, in tanti anche dalla Vallesina

Foto: Ivano Sky

MARCHE – Non era nemmeno sicura la realizzazione di questa seconda edizione di Risorgimarche, invece poi tutto è stato confermato e il successo è andato probabilmente oltre le aspettative degli organizzatori.

La serata finale, quella di ieri, è risultata la ciliegina sulla torta. Hanno sfidato il caldo percorrendo circa otto chilometri a piedi per raggiungere l’abbazia di Roti di Matelica. Stiamo parlando delle 70’000 persone, un numero incredibile, che hanno partecipato ieri al concerto gratuito di Jovanotti.

Moltissimi anche dalla Vallesina, cittadini, artisti e politici locali che, cappello in testa e zainetto sulle spalle, hanno raggiunto il festival ideato da Neri Marcorè a favore delle popolazioni terremotate.

Foto: Ivano Sky

Il caldo torrido non ha minimamente intaccato la grande festa della musica, questo abbraccio corale che, sulle note di Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, ha chiuso con gioia una seconda bellissima edizione di Risorgimarche.

N.Filonzi ph

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*