Sussidi economici e programma di inclusione: arriva "SIA", il sostegno per le famiglie più povere | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Sussidi economici e programma di inclusione: arriva "SIA", il sostegno per le famiglie più povere

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si chiama SIA (Sostegno per l’Inclusione  Attiva) ed è una misura nazionale di contrasto alla povertà, destinata a famiglie in  condizioni disagiate.

Il programma in questione sarà attivato dal 5 settembre anche nei 21 Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale IX, interessando un particolare segmento della fascia povera della popolazione residente in Vallesina.

SIA si compone di due parti: un sussidio economico e un progetto personalizzato per il reinserimento lavorativo e l’inclusione sociale.

Il sussidio economico consiste in una carta di pagamento utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità. Il sussidio dura un anno.  L’importo dipende dalla numerosità della famiglia e può arrivare fino ad un massimo di 400 euro mensili. l beneficiari potranno ritirare la  “carta  SIA” presso l’Ufficio Postale.

Ammonta a circa 1 milione di euro la somma che il Ministero ha destinato al sussidio economico per le famiglie del territorio , rispondenti ai requisiti richiesti dal programma. Ulteriori 150 mila euro saranno investiti nei progetti personalizzati: proposti dall’ASP “Ambito 9”, consistono in un patto con le famiglie destinatarie del sussidio, da cui derivano reciproche responsabilità. La famiglia dovrà impegnarsi a svolgere specifiche attività che riguardano la ricerca attiva di lavoro , l’adesione a progetti di formazione, la frequenza e l’impegno scolastico,la prevenzione e cura della salute. L’ASP  potrà, in alcuni casi, revocare il beneficio: se non viene sottoscritto il progetto personalizzato; se c’è una violazione degli obblighi o un comportamento inconciliabile con gli obiettivi del progetto; se  viene meno la condizione di bisogno.
Chi può accedere a SIA?
Nuclei familiari che posseggono questi requisiti:
  1. ISEE inferiore o uguale a 3.000 euro;
  2. presenza nel nucleo familiare  di un minorenne, o di un figlio con disabilità, o di una donna in stato di gravidanza accertata;
  3. Quoziente di almeno 45 punti nella valutazione multidimensionale del bisogno.
    Il calcolo si basa su specifici criteri: presenza di più figli, genitore  solo, persone con disabilità o non autosufficienti, possesso di un ISEE più basso, assenza di lavoro.

Inoltre nessun componente il nucleo familiare deve essere:

  1. proprietario di autoveicoli immatricolati nei dodici mesi antecedenti la richiesta;
  2. proprietario di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.300 cc (250 cc in  caso di motoveicoli) immatricolati la prima volta nei tre anni precedenti la richiesta;
  3. titolare di eventuali trattamenti economici  di natura  previdenziale, indennitaria o assistenziale superiori a 600 euro mensili;
  4. titolare di NASPI, ASDI o altro  ammortizzatore sociale di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
  5. titolare di una Carta Acquisti Sperimentale.

 Come accedere al Sostegno e ottenere la carta SIA

La domanda  deve essere presentata  all’A.S.P. Ambito 9 di Jesi a partire  dalla data del 5 settembre 2016 in uno dei 21 comuni dell’Ambito. Il modello di domanda è disponibile  nel sito web dell’ASP o presso la sede dei comuni e dell’ASP. Previo appuntamento, le assistenti sociali dell’ASP supportano le famiglie nella compilazione della domanda.

Il componente del nucleo familiare  che presenta la domanda  deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

a.  essere  cittadino italiano o comunitario ovvero familiare di cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ovvero  cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE  per soggiornanti di lungo periodo;

b.  essere residente in Italia da almeno due anni (al momento della presentazione della domanda).

 

 

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.