E…state a Jesi: eventi, shopping e sapori di mare tutti i giovedì di luglio

Foto di repertorio

JESI – Negozi aperti, aperitivi e cena in centro con E…state a Jesi, calendario di eventi promosso da Jesi Centro in collaborazione con la CNA di Jesi e il patrocino del Comune. Tutti i giovedì di luglio, a partire dal prossimo, i negozi del centro storico resteranno aperti dalle 21.30 fino a mezzanotte per lo shopping dei saldi estivi. Sarà caccia all’offerta migliore, dunque, passeggiando nel cuore di Jesi, tra eventi e tentazioni…di gola: circa una ventina tra ristoratori e locali del centro proporranno infatti, ogni giovedì, cene e aperitivi di mare, portando i sapori della costa in città.

«Prima edizione di un’iniziativa pensata da Jesi Centro per ravvivare le serate estive in città  – fa sapere Marco Broglia, presidente Jesi Centro –  L’idea è stata di coinvolgere non solo i commercianti ma anche i ristoratori in un programma arricchito di eventi. Il tutto è autofinanziato dai 63 negozi aderenti».

Da sinistra Possanzini, Coltorti, Riccardi, Broglia

Giovedì prossimo (5 luglio) si inizierà con Pro(e)mozioni con il coinvolgimento della Scuola Musicale Pergolesi che proporrà un concerto di musica classica; il 12 luglio sarà la volta dei manichini viventi, con musica Dj Compilation trasmessa in filodiffusione per le vie del centro; il 19 luglio ci sarà una caccia al tesoro per le famiglie mentre il 26 gran finale con lo spettacolo Jesi’s Got Talent, talenti in gara con la conduzione di Figaro e Manuela Corsetti, in piazza della Repubblica, alle ore 21.30. Previsti premi.

Evento extra ma senza negozi aperti martedì 17 luglio con “Sogno di una Notte di Mezza Estate”, rassegna teatrale del G.B. Pergolesi, in Piazza delle Monnighette, ore 21.30. Aperture serali in più, invece, sono previste per sabato prossimo 7 luglio, in occasione della notte dei saldi, anche se non tutti i commercianti aderiranno. E intanto Broglia è già proiettato verso Jesi Natale: «Si è aperto un canale di collaborazione con il Comune: per noi è importante visto che nel periodo natalizio i commercianti coprono le spese delle luminarie ed è difficile trovare ulteriori risorse per gli eventi. Restiamo comunque fiduciosi, dobbiamo remare tutti verso il bene della città».

Dello stesso parere il presidente CNA di Jesi Alberto Possanzini e il segretario Andrea Riccardi: «Lavorando in sinergia e creando reti intorno ad un tavolo operativo sono nati questi quattro giovedì dove i protagonisti saranno gli artigiani e i negozi del centro». Riconfermata, grazie al CNA, la partnership con il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” per la campagna di sensibilizzazione “Bere responsabile”.

«Un grazie di cuore – aggiunge Ugo Coltorti, assessore al Commercio e al Turismo – a Jesi Centro e a CNA per aver messo in rete tante e diverse realtà in questo calendario di appuntamenti».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*