Serra San Quirico, disoccupato di 58 anni si impicca in casa | Password Magazine

Serra San Quirico, disoccupato di 58 anni si impicca in casa

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

SERRA SAN QUIRICO – Un disoccupato di 58 anni si è ucciso ieri in casa, a Serra San Quirico. Erano le 20,15 nel centro storico del paese quando l’uomo (L.D.) si è tolto la vita nel silenzio della sua abitazione, di fronte alla chiesa parrocchiale. Celibe e disoccupato, si è impiccato con una corda, lasciando però un biglietto di poche righe in cui chiedeva soltanto a chi lo avesse rinvenuto di non dare clamore al suo dolore e a quella depressione che lentamente lo aveva spinto a mettere fine alla sua esistenza. Non aveva più una famiglia, entrambi i genitori erano scomparsi. Aveva perso anche il lavoro un paio d’anni fa, gettandolo in una situazione di forte disagio e solitudine. Ma in paese tanti lo conoscevano e gli volevano bene: su facebook, i commenti di chi lo conosceva e lo ricordano come una persona sorridente e disponibile, umile, un personaggio a Serra con cui si conversava piacevolmente.

A dare l’allarme, ieri i vicini di casa che ieri, non avendolo sentito, si sono preoccupati e sono andati a trovarlo. E dietro la porta, chiusa sul mondo, la macabra scoperta. Nell’appartamento sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri della locale Stazione. Purtroppo, al loro arrivo il cuore dell’uomo aveva già smesso di battere.

I funerali si svolgeranno domani, muovendo alle ore 9.00 dalla Casa del Commiato del Gruppo Bondoni per ritrovarsi poi alle ore 9.30 al cimitero di Serra San Quirico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.