Tutto esaurito per Benigni, domani l'Inferno a Jesi | | Password Magazine

Tutto esaurito per Benigni, domani l’Inferno a Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Benigni fa il sold out al Pergolesi. Presa d’assalto nei giorni scorsi la biglietteria della Fondazione Pergolesi Spontini in piazza della Repubblica, per la corsa agli ultimi 140 posti tra loggione e palchi di terzo ordine per assistere all’intervento dell’attore Premio Oscar toscano sull’Inferno di Dante di domani a Jesi . Definita e chiusa anche una lista di attesa di 50 persone, pronte a farsi avanti in caso di rinunce all’ultimo momento. Per tutti gli altri sarà possibile assistere allo spettacolo in diretta streaming dal maxi schermo posizionato in piazza della Repubblica.

Tutto pieno anche per il convegno Internazionale di Studi “Letture dell’Inferno di Roberto Benigni”  con esperti e letterati da varie università italiane e straniere. I Canti del poema dantesco saranno approfonditi ed analizzati attraverso un programma che vedrà, a coronamento di ben due giornate di lavori, Roberto Benigni protagonista oggi dell’interpretazione del Canto VIII al Teatro Mestica di Apiro, e del Canto XXVI domani al Teatro Pergolesi di Jesi ore 20,30. Il Comitato scientifico è presieduto da Franco Musarra. Anche le due sessioni del convegno saranno trasmesse in diretta streaming: questo pomeriggio, dalle ore 14,30, si potrà assistere ai lavori della sessione di Apiro presso l’Aula Magna dell’Istituto Statale Comprensivo “Federico II” di Jesi in Piazzale San Savino 1; domani, alla stessa ora, i lavori della sessione di Jesi saranno trasmessi sia qui che al Teatro Mestica di Apiro, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per “lo straordinario valore culturale dell’iniziativa”, la Giunta comunale ha deciso di destinare 10 mila euro derivati dagli introiti dall’imposta di soggiorno (periodo luglio – settembre) per finanziare parzialmente le spese organizzative relative al Convegno Internazionale di Studi sull’Inferno di Dante Alighieri, con la partecipazione di Benigni. Il Premio Oscar e gli esperti accademici non prenderanno compensi ma interverranno gratuitamente .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.