Amatrice: ancora disperso lo jesino Guerrino Pierelli. Trasferita al Carlo Urbani la moglie | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Amatrice: ancora disperso lo jesino Guerrino Pierelli. Trasferita al Carlo Urbani la moglie

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sono ore di apprensione per i familiari di Guerrino Pierelli, di cui non si hanno notizie dopo il terremoto che ha distrutto Amatrice. Jesino di 75 anni, Pierelli era con la moglie Cesarina Silvi all’albergo Roma di Amatrice. La coppia era in vacanza: avevano programmato un saluto ai parenti e una capatina alla festa dell’Amatriciana. Cosa sia successo nelle ore successive al sisma è difficile a dirsi: sono stati momenti concitati nei quali Guerrino e la moglie sarebbero stati estratti dalle macerie, sani e salvi. La donna, che in un primo momento è stata trasportata all’ospedale de L’Aquila per accertamenti, è stata trasferita ieri al Carlo Urbani: le sue condizioni sono buone. Accanto a lei i familiari che stanno cercando di ricostruire quei momenti. A quanto pare lo jesino, subito dopo, si è allontanato in stato confusionale e di lui si sono perse le tracce. Non ha i documenti e questo potrebbe rendere più complesso il suo ritrovamento.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.