Biocultura 2016: a piedi nudi nella Riserva Ripa Bianca | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Biocultura 2016: a piedi nudi nella Riserva Ripa Bianca

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Edizione speciale quest’anno per BIOcultura, manifestazione della Riserva Ripa Bianca di Jesi e del CEA Sergio Romagnoli dedicata all’agricoltura biologica e agli stili di vita sostenibile. Nel mattino, dopo il convegno con inizio alle ore 10.00 “A piedi nudi sulla terra, esperienze per uno stile di vita sostenibile” si terrà infatti alle 11.30 l’inaugurazione del sentiero da percorrere a piedi nudi, unico nella Regione Marche. Lungo il sentiero si susseguono differenti materiali naturali, tutti da scoprire e calpestare, delle postazioni ginniche dove mettere alla prova il proprio equilibrio e delle bacheche interattive per completare l’esperienza sensoriale.

Il sentiero è stato realizzato grazie al bando della Regione Marche “Sentieri per tutti” di cui Ripa Bianca si era aggiudicata il primo posto in graduatoria.

BIOcultura sostiene inoltre gli orti sociali di Ripa Bianca del progetto “Il nonno coltiva, adotta un orto biologico”. A Ripa Bianca da qualche anno infatti si è creata una vera e propriacomunità dell’orto: nonni che hanno fatto amicizia e condiviso la passione per la terra e l’orto; bambini che non ne sanno niente di campagna hanno modo di toccare con mano le verdure di stagione e il ciclo dell’orto e affascinarsi davanti ai racconti dei nonni, grazie alle visite guidate organizzate dal CEA Sergio Romagnoli; famiglie che hanno scoperto la passione per la campagna e la biodiversità rurale. Negli orti sociali si coltiva cultura, convivialità, rispetto, natura.Domenica 11 settembre si avrà modo di visitare gli orti sociali, chiacchierare con i nonni ed assaggiare le loro buonissime verdure biologiche a pranzo e all’aperitivo, il cui ricavato andrà a sostegno del progetto.

Dalle  9.30 alle 19.00,  si potrà acquistare a km zero dai produttori agricoli del mercatino biologico, i più piccoli potranno partecipare ai laboratori creativi a loro dedicati e gli adulti a laboratori sulle produzioni Non si possono perdere inoltre le delizie dello stand gastronomico dei nonni degli orti sociali (attivo sin dal pranzo) e ballare sull’aia come una volta con gli stornelli della Damigiana (dalle 17.30).

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.