Jesi, un corso per baby sitter per l'istituzione di un elenco in Comune | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Jesi, un corso per baby sitter per l’istituzione di un elenco in Comune

Immagine di repertorio

JESI – Comune di Jesi a lavoro per istituire un elenco di baby sitter a disposizione delle famiglie. Un’iniziativa pensata per offrire un servizio concreto alle famiglie che hanno la necessità di affidare i propri figli a figure professionali con competenze accertate. Un’esigenza sempre più sentita con la chiusura della scuola e l’imminente rientro a lavoro per molti genitori, una volta che le misure dell’emergenza covid lo consentiranno. Ad occuparsi del progetto l’assessore alle Politiche educative Marisa Campanelli:  «I nostri bambini sono preziosi – ha detto -. Per questo motivo, di fronte alle richieste dei genitori, il Comune non può rispondere con una lista di nominativi fatta ad occhi chiusi. Vogliamo garantire figure con un minimo di preparazione accertata, sopratutto in ambito sanitario e psicologico».

Marisa Campanelli
L’assessore alle Politiche educative Marisa Campanelli

Nell’elenco entreranno i partecipanti a un corso di formazione di 30 oregratuito e in via telematica – che il Comune sta organizzando per la metà di maggio. I candidati dovranno avere dei prerequisiti ma non saranno stringenti: «Nove ore – aggiunge la Campanelli – saranno dedicate all’apprendimento di nozioni igienico-sanitarie (allergie, manovre per la disostruzione pediatrica) mentre le restanti saranno focalizzate su materie psicopedagogiche sotto la guida della dottoressa Romina Pulita, psicoterapeuta familiare che effettuerà anche un colloquio con i candidati».

Il bando uscirà sulla piattaforma del comune lunedì 27 aprile e, per il momento, si rivolge a un massimo di 20 partecipanti: «Nulla esclude che possa essere poi ripetuto in futuro  – aggiunge l’assessore -. L’iniziativa rappresenta un buon servizio alla comunità e un’opportunità di lavoro».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.