Legambiente, guardie zoofile pronte per effettuare controlli in borghese | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Legambiente, guardie zoofile pronte per effettuare controlli in borghese

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sono iniziati i controlli delle guardie zoofile di Lega Ambiente. Dopo la campagna informativa e di sensibilizzazione “A spasso con Fido”, i volontari hanno già svolto i primi sopralluoghi per accertare la corretta conduzione dei cani da parte dei padroni nella aree pubbliche. Tra le varie regole da rispettare, come indicato nella specifica ordinanza sindacale, c’è l’obbligo di pulire con dell’acqua le deiezioni dei degli animali negli spazi pubblici, nonché quello di munirsi quindi di sacchetti e di contenitori d’acqua pronti alluso.

Questa settimana, una ventina di aspiranti guardie zoofile hanno terminato il corso con successo per il conseguimento dell’attestato e potranno iniziare l’attività con Legambiente. Tra gli esaminatori, il capitano della Polizia locale Anna Grasso, per le materie di diritto penale e procedura penale diritto amministrivo, il dr. Claudio Roccetti Campagnoli, medico veterinario Asur  AV2, il maresciallo dei carabinieri forestale Tiziano Latini e l’istruttore cinofilo FICSS Marcella Genovese. I professionisti sono stati anche i docenti del corso.

 

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.