Al via la Stagione di Teatro Ragazzi, tappa in 12 comuni delle Marche - Password Magazine

Festival Pergolesi

Al via la Stagione di Teatro Ragazzi, tappa in 12 comuni delle Marche

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
"Scuola di Magia" di Teatro Verde

ANCONA – La 39^ Stagione di Teatro Ragazzi 2022-2023,che coinvolge 12 comuni delle Marche, parte domenica 30 ottobre, con la direzione artistica e organizzativa e Teatro Giovani Teatro Pirata.

«Ringrazio le amministrazioni comunali che hanno accettato quello che per noi ogni anno è una sfida – afferma Fabrizio Giuliani, Presidente di Teatro Giovani Teatro Pirata – senza il loro sostegno e la loro convinzione non potremmo organizzare quest’attività molto importante in considerazione dei tempi, che va verso la parte più fragile della nostra società, i bambini e i ragazzi. Ringrazio poi l’AMAT che è sempre vicina e ci sostiene insieme alla Regione Marche e al Ministero della Cultura. Quello che presentiamo è un cartellone ma è anche un’idea progettuale, questo che è un progetto va nella direzione dell’educazione dei nostri ragazzi, per farli sorridere ma anche per farli riflettere». Il Direttore del Teatro Giovani Teatro Pirata Marina Ortolani spiega: «La rete dei Comuni che si è costituita, una rete grande, si conferma ogni anno anzi cresce, c’è molto interesse intorno a questo progetto, un progetto per i ragazzi ma anche per la nostra comunità, è una grande opportunità. Il teatro crea connessioni e noi la sfruttiamo in pieno, non ci accontentiamo di un cartellone di spettacoli, sappiamo che ci sono tante altre possibilità di crescita. Ultimamente ci è capitato di lavorare con progetti di prevenzione dalle dipendenze tecnologiche, il linguaggio verbale e non verbale mette in evidenza i corpi e non c’è lo schermo, per i ragazzi non è uno spettacolo ma è un’avventura. Le famiglie si spostano nel territorio, passano del tempo insieme, è un bel modo di passare il tempo libero e lo hanno capito in molti, perché siamo alla 39^ stagione».

Per la prima parte del cartellone la stagione comprende tredici spettacoli, laboratori ed eventi che si terranno nei comuni di Arcevia, Castelbellino, Cerreto D’Esi, Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Montecarotto, Montemarciano, Santa Maria Nuova, Sassoferrato, Senigallia, ed inoltre a Moie di Maiolati Spontini con un laboratorio teatrale gratuito per “Genitori narratori” presso la Biblioteca La Fornace. Questo laboratorio, dedicato ai genitori, ma anche agli insegnanti e a chi voglia sperimentare il linguaggio della narrazione teatrale, si inquadra nel progetto “Building Reader”, un progetto di promozione alla lettura per il territorio del Comune di Maiolati Spontini, ed è realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura (CEPELL), istituto autonomo del Ministero della Cultura che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d’autore. L’obiettivo è trovare la propria storia e il modo di raccontarla attraverso la guida di un regista teatrale, per poi proporla ad un pubblico di bambini. Uno tra i nuovi progetti della Stagione Teatrale è “Teatro Natura”, realizzato con il sostegno e la collaborazione del Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, in occasione del 25esimo anniversario. “Teatro Natura” vedrà tre appuntamenti dove faranno da protagonisti lupi, boschi e natura: domenica 6 novembre alle ore 17 al Teatro del Sentino di Sassoferrato (“Paolo dei Lupi” di Bradamante Teatro), domenica 13 novembre ore 17 al Teatro Casanova di Cerreto D’Esi (“Accadueo” di Giallo Mare Minimal Teatro) e domenica 27 novembre ore 17 al Teatro Misa di Arcevia (“Caro Lupo” di Drogheria Rebelot). Afferma Carlotta Tringali di AMAT: «Il Teatro Giovani Teatro Pirata fa sempre una grandissima rete, c’è tantissimo lavoro dietro e questo non è scontato. Non offre solo spettacoli in cartellone ma progetti sensati fatti con passione ed entusiasmo, per offrire momenti emozionanti ma che fanno riflettere, e questo si riflette delle famiglie, che sono felici di aver passato un momento insieme. Per AMAT è sempre una gioia accompagnarvi».

5DD94D8B-C346-4535-BBE1-50ED597D1D48
“Paolo dei lupi” di Bradamante Teatro

Domenica 30 ottobre come da tradizione la stagione sarà inaugurata al Teatro Valle di Chiaravalle alle ore 17 con lo spettacolo “Scuola di Magia” del Teatro Verde, con una grande festa curata da Alessia Bergamo di Teatro Giovani Teatro Pirata, in cui bambini e ragazzi si troveranno di fronte a maghi pasticcioni e mostri. ll cartellone prosegue domenica 6 novembre ore 17 al Teatro Comunale di Montecarotto con “Mago per svago”, uno spettacolo di circo e magia muto a cura dI L’abile Teatro. Sempre domenica 6 novembre al Teatro del Sentino di Sassoferrato c’è “Paolo dei Lupi” di Bradamante Teatro. Domenica 13 novembre sono due gli spettacoli, al Teatro Alfieri di Montemarciano appuntamento con “Il grande gioco” del Teatro Giovani Teatro Pirata, e al Teatro Casanova di Cerreto D’Esi va in scena “Accadueò” di Giallo Mare Minimal Teatro. Domenica 20 novembre ore 17, al Teatro Goldoni di Corinaldo, la Compagnia Catalyst propone “Casa romantica”. Nel programma di dicembre, gli spettacoli celebrano il clima di festa con commedie nello spirito del Natale. Domenica 4 dicembre ore 17 al Teatro Mariani di Santa Maria Nuova va in scena “Natale a casa G.G.” del Progetto G.G, una narrazione con pupazzi ed oggetti, mentre al Teatro La Fenice di Senigallia il Teatro Giovani Teatro Pirata rappresenta “Un Babbo a Natale”. Giovedì 8 dicembre ore 17 al Teatro Goldoni di Corinaldo c’è “Babbo Natale e la notte dei regali” della compagnia Eccentrici Dadarò. Domenica 11 dicembre si prosegue al Teatro Valle di Chiaravalle con “Le avventure di Pulcino” del Teatro Giovani Teatro Pirata. Lunedì 26 dicembre ore 17 lo spettacolo “Un babbo a Natale” del Teatro Giovani Teatro Pirata arriva al Teatro Pergolesi di Jesi. Si chiude venerdì 6 gennaio a Castelbellino Stazione presso la Sala Polivalente Margherita Hack con Kosmicomicoteatro in “Pulcetta dal naso rosso”, tra danza, canzoni dal vivo e teatro visuale. Per tutti gli spettacoli saranno in corso promozioni per bambini e bambine che vorranno festeggiare il proprio compleanno a teatro e per gli accompagnatori.

La Stagione di Teatro Ragazzi è fortemente sostenuta dai Comuni del territorio, della Provincia di Ancona e non solo. Emanuela Marguccio, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Jesi afferma: «Porto i saluti anche dell’Assessore alla Cultura Luca Brecciaroli, siamo molto contenti di questa nuova stagione, il Teatro Giovani Teatro Pirata è sempre stato collegato a Jesi. Aumenta anche la programmazione con una formazione, un legame ulteriore tra teatro comunità e scuola, mi auspico che continui questo filone di formazione e che Jesi ampli i suoi spazi e che finalmente torni per voi anche il Teatro Moriconi». L’Assessore alla Cultura del Comune di Senigallia Riccardo Pizzi: « Si parlava dell’importanza dell’educazione, di avvicinare i bambini e i ragazzi al teatro, ringrazio tutto il Teatro Giovani Teatro Pirata. Abbiamo cercato di aumentare gli spettacoli per le scuole qua a Senigallia visto il positivo riscontro». Il Sindaco del Comune di Santa Maria Nuova Alfredo Cesarini: «Cercheremo di fare del nostro meglio e per la stagione 2023 cercheremo di aumentare gli spettacoli sia per piccoli che per grandi. Il teatro è sicuramente un motore importante, si può contare sul nostro comune per quanto riguarda questo e noi contiamo su di voi per l’organizzazione». L’Assessore alla Cultura del Comune di Santa Maria Nuova Claudia Pierandrei: «Noi puntiamo molto sulla finalità del teatro rivolta alle scuola, abbiamo riaperto e rinnovato il nostro teatro e ringraziamo per averci riservato diversi spettacoli». L’Assessore alla Cultura del Comune di Cerreto D’Esi Daniela Carnevali: «Per noi è un onore essere inseriti in questo progetto. Questa per noi è una grandissima opportunità per far conoscere questo progetto. Il nostro teatro è sovradimensionato rispetto alla nostra realtà, e cerchiamo di utilizzarlo in varie maniere».

Sostengono la stagione i Comuni di Arcevia, Castelbellino, Cerreto D’Esi, Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Montecarotto, Montemarciano, Santa Maria Nuova, Sassoferrato, Senigallia, Ministero della Cultura, Regione Marche-Servizio beni e attività culturali, Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Parco Gola della Rossa e di Frasassi e Cms Consorzio Marche Spettacolo, ed inoltre Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro La Fenice di Senigallia, Biblioteca La Fornace di Moie di Maiolati Spontini, Centro per il libro e la lettura (Cepell), Teatro alla Panna, Assitej Italia, Unima.

 

A cura di Chiara Petrucci

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.