"L'acqua va in scena" al teatro "G. Spontini", 400 gli alunni coinvolti | | Password Magazine

“L’acqua va in scena” al teatro “G. Spontini”, 400 gli alunni coinvolti

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – Si è conclusa questa mattina la 7^ edizione del concorso rivolto alle scuole dell’ambito territoriale di riferimento e dedicato alla sensibilizzazione dei ragazzi per un uso corretto della risorsa idrica, presso il teatro comunale di Maiolati Spontini, struttura idonea alla tipologia di spettacolo ed atta a contenere il numero di partecipanti all’iniziativa, nonché luogo ideale per accogliere  i bambini delle scuole primarie,  veri protagonisti, assieme all’acqua, del concorso “l’acqua va in scena” (a.s. 2016/2017) e della giornata di festa organizzata, come di consueto, allo scopo di tributare il giusto riconoscimento all’impegno e talento dimostrato dai piccoli partecipanti e dai loro insegnanti.

L’iniziativa ha coinvolto circa 400 alunni, 21 classi appartenenti a 10 scuole primarie ed i 14 elaborati pervenuti testimoniano la sensibilità e l’attenzione del mondo scolastico verso una risorsa preziosa e da salvaguardare.

I bambini, guidati dagli insegnanti, si sono trasformati in attori, registi e produttori cimentandosi nella realizzazione di una rappresentazione video  attraverso cui affrontare e sviluppare il tema “acqua” e raccontare l’esperienza fatta. Le metodologie di approfondimento ed esplorazione quali uscite a tema, brainstorming, dialogo libero, domande stimolo, letture, interviste e confronti hanno originato i più svariati e originali risultati: dai servizi giornalistici agli inviati speciali, dai telegiornali alle interviste doppie, dalla danza al rap, dalle canzoni alla poesia, dimostrando ancora una volta inventiva, fantasia e grande creatività.

Gli elaborati più meritevoli sono stati premiati alla presenza del Presidente dell’AAto2 Giancarlo Sagramola, del Direttore Massimiliano Cenerini e del Sindaco del Comune di Maiolati Spontini Umberto Domizioli. Anche alle classi non vincitrici è stato assicurato il giusto spazio e sono state chiamate sul palco per ricevere un premio di partecipazione che potranno tenere in classe a memoria di questa esperienza. In occasione della consegna dei premi sotto forma di maxi assegni e dei riconoscimenti di partecipazione sono stati proiettati su maxi-schermo i promo dei video realizzati.

Per l’occasione è stato inoltre allestito una corner espositivo di tutti i lavori in concorso che sono stati visualizzati su schermo da tutti coloro che sono intervenuti all’iniziativa. E’ stato poi realizzato e distribuito a tutti i presenti, un catalogo digitale di raccolta dei lavori assieme ad altri gadget a tema.

La giornata è iniziata alle ore 9:00 circa e, oltre alla cerimonia di consegna e premiazione, c’è stato anche uno spettacolo di intrattenimento inerente il progetto. Al termine, nel porticato antistante l’ingresso al Teatro G. Spontini, e stato offerto un rinfresco/merenda a tutti gli intervenuti.

Durante l’evento sono stati realizzati scatti fotografici e riprese video dei momenti salienti  della giornata; tutto il materiale sarà messo a disposizione  sul sito web istituzionale dell’AAto, nella specifica sezione dedicata al concorso: http://www.aato2.marche.it/ato2marc/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/501. Nel medesimo spazio verranno pubblicati tutti gli elaborati in concorso, al fine di favorire la circolazione delle informazioni e dei messaggi proposti dai ragazzi.

Si ringraziano tutti gli alunni e gli insegnanti che hanno colto l’occasione per affrontare questo importante tema dedicando tempo, impegno e dimostrando, come sempre, sensibilità e grande competenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.