Ragno violino, primo possibile caso in provincia | Password Magazine
Festival Pergolesi

Ragno violino, primo possibile caso in provincia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Della presenza sul nostro territorio del ragno violino ne avevamo parlato in un precedente articolo (Ragno violino anche a Jesi?) su Password Magazine. Non sembravano esserci segnalazioni nella nostra provincia, fino a qualche giorno fa si era arrivati a trovarne alcuni a Fano. Ma è di ieri la notizia che riguarda un imprenditore anconetano di 56 anni andato in shock anafilattico per la puntura di un insetto, probabilmente (bisognerà attendere per la certezza finale) un ragno violino.

Non solo irritazione cutanea ma un gonfiare alla gamba, inizialmente assimilabile ad una classica puntura di zanzara, in costante crescita e successivamente altri sintomi come giramenti di testa, sudorazione e difficoltà respiratoria hanno costretto l’uomo a chiamare i soccorsi, subito arrivati. Si è resa necessaria una iniziale terapia a base di cortisone per calmare i sintomi, prima del trasferimento in codice rosso all’ospedale di Torrette. La puntura è avvenuta sembra nella sua abitazione, zona Aspio di Ancona.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.