Castelbellino Arte verso il gran finale | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Castelbellino Arte verso il gran finale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELBELLINO – Titoli di coda per Castelbellino Arte, il festival multidisciplinare promosso dal Comune di Castelbellino in collaborazione con la Pro Loco, in programma con un ricco calendario di eventi fino a domenica prossima.

Terminata martedì la rassegna cinematografica Sandrino Franconi, con l’ultima serata di Cinema in Terrazza e l’omaggio ad Alberto Sordi, giovedì (21 luglio) tornano gli appuntamenti di Castelbellino Arte Musica con un quartetto d’eccellenza: alle ore 21.30, all’interno della Chiesa San Marco si esibiranno in concerto Gabriele Bartoloni (clarinetto), Serena Cavalletti (violino), Luca Delpriori (corno), Marco Monina (chitarra). Musiche di G.H. Stölzel (Sonata 5 e Sonata 7), G.F. Handel (Sonata in La minore), C. Dickut (Serenata in Si maggiore e Serenata in Re maggiore), G. Ph. Telemann (Concerto a tre).

Venerdì (22 luglio), in terrazza Mario Camerini, la letteratura incontrerà il teatro per la presentazione, alle ore 21.30, del libro “La Grande Guerra nella letteratura dialettale delle Marche” e la relazione dell’autore Manlio Baleani. A seguire, ci sarà una lettura teatrale dialettale con Fabio Macedoni, Catia Paccusse, Renzo Pasaresi e in collaborazione con AssoBelliMarche.

Sabato (23 luglio), alle ore 21.30, nella piazzetta Belvedere, l’appuntamento è invece con Castelbellino Arte Teatro e lo spettacolo “Tutto è Vanità, la vera storia di Filippo Neri”, a cura dell’associazione artistico – culturale Koiné.  Con la sceneggiatura e la regia di Sabrina Gemmati, la rappresentazione indaga sull’identità di Filippo Neri, colui che fu soprannominato “secondo apostolo di Roma” per aver condotto la prioria missione evangelica nella corrotta e pericolosa Roma, coniugando la tenerezza verso il prossimo all’allegria e al buon umore.

A chiudere la 26esima edizione di Castelbellino Arte un gran finale all’insegna della musica e del teatro: domenica (24 luglio), alle ore 21.30, l’associazione artistico – culturale Koiné presenta in piazzetta Belvedere il percorso musicale nel mondo dell’operetta “Tu che mi hai preso il Cuor” con la regia di Sabrina Gemmati. Protagonisti: Denise Biga, Angela De Pace, Graziana Capati (soprani), David Mazzoni e Marco Squartini (i tenori), Marcello Moscolini e Vito Gemmati (Caratteristi e Baritoni).

Le mostre d’arte in esposizione all’interno del Museo Civico Villa Coppetti – Borsellino e Falcone: uomini , martiri, icone 1992_2016” e “Il Risorgimento Dipinto … attraverso i suoi protagonisti”-  resteranno aperte fino al domenica, tutti i giorni dal mercoledì alla domenica, dalle ore 17,30 alle ore 19,30, su richiesta, e in occasione degli eventi serali di CastelbellinoArte.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.